Indicatori di tempestività dei pagamenti

Riferimenti normativi
Art. 3, c. 1 L.P. 4/2014
Art. 33 D.Lgs. 33/2013
Art. 9 D.P.C.M. 22/9/2014
Contenuto dell'obbligo

Indicatore trimestrale dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi, prestazioni professionali e forniture.

Indicatore annuale dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi, prestazioni professionali e forniture.

Ammontare complessivo dei debiti e il numero delle imprese creditrici.

A partire dal 2016 la Fondazione ha ritenuto opportuno aggiungere informazioni ulteriori, quali il numero e l'importo delle fatture pagate trimestralmente, al fine di rendere più chiaro e trasparente il dato pubblicato.

L'indicatore di tempestività dei pagamenti misura, in giorni:

- se positivo: il ritardo medio nei pagamenti dell'amministrazione;

- se zero: la puntualità alla scadenza nei pagamenti dell'amministrazione;

- se negativo: l’anticipo medio nei pagamenti dell'amministrazione.

CALCOLO: somma, per ciascuna fattura, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura e la data di pagamento, moltiplicata per l'importo dovuto e rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento

Indicatori di tempestività dei pagamenti e ammontare complessivo dei debiti

Data: 19/01/2023 Anno di riferimento: 2022

INDICATORI DI TEMPESTIVITA' DEI PAGAMENTI
1) Indicatore trimestrale 2) Indicatore annuale
2022 2022 -0,38
Indicatore N° fatture pagate Importo (€)
1° trim. 0,00 778 4.209.217
2° trim. 0,00 993 2.918.497
3° trim. -0,78 1136 2.941.437
4° trim. -0,72 1284 2.996.472
AMMONTARE COMPLESSIVO DEI DEBITI
Anno n° imprese
creditrici
Ammontare (€)
2022
(dato rilevato al 19 gennaio 2023)
322 1.813.263

Per il dettaglio anche degli anni precedenti, si consiglia di scaricare il file.

Pagina pubblicata: Lunedì, 07 Dicembre 2015 - Ultima modifica: Mercoledì, 25 Gennaio 2023