Titolari di incarichi dirigenziali (dirigenti non generali)

Applicabilità

Sono Dirigenti coloro che sono titolari di un contratto di dirigenza.

Vengono inoltre equiparati a Dirigenti i Direttori di Centro e i Responsabili di Posizione organizzativa del Comparto Amministrazione e Supporto alla Ricerca, nonché delle Unità Organizzative afferenti alla Presidenza e alla Segreteria generale con procura.

Riferimenti normativi
Art. 2, c. 7 L.P. 4/2014
Art. 75 ter, lettera b bis L.P. 7/1997
Contenuto dell'obbligo

Per ogni incarico vengono pubblicati:
1. gli estremi dell'atto di conferimento;
2. il curriculum vitae*;
3. la durata;
4. il ruolo;
5. la retribuzione lorda annua comprensiva del salario accessorio. Si precisa che la Premialità individuale e la Retribuzione di risultato/Premialità collettiva vengono pubblicate nell'anno di corresponsione, ma sono relative all'anno precedente;
6. l'ammontare degli altri emolumenti percepiti a carico della finanza pubblica;
7. i dati relativi allo svolgimento di incarichi o la titolarità di cariche in enti di diritto privato regolati o finanziati dalla pubblica amministrazione o lo svolgimento di attività professionali e i compensi, comunque denominati, relativi al rapporto di lavoro, con specifica evidenza delle eventuali componenti variabili o legate alla valutazione di risultato, nonché degli eventuali rimborsi (solo soggetti con carattere fisso);
8. le dichiarazioni di cui all'articolo 2, della legge 5 luglio 1982, n. 441, nonché le attestazioni e dichiarazioni di cui agli articoli 3 e 4 della medesima legge, limitatamente al soggetto, al coniuge non separato e ai parenti entro il secondo grado, ove gli stessi vi consentano. Viene in ogni caso data evidenza al mancato consenso;
9. la dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità dell'incarico (tempestivamente alla nomina);
10. la dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità al conferimento dell'incarico (annuale).

* La Fondazione Bruno Kessler si distingue quale comunità scientifica, pertanto non tutti i CV pubblicati in questa sezione sono redatti secondo il modello europeo.

Il modello europeo non è il formato in uso prevalente nelle comunità scientifiche perché non prevede, se non marginalmente, l’indicazione di informazioni rilevanti utili ad una valutazione scientifica, quali sono invece le richieste dell’European Research Council (ERC).

La Fondazione ha momentaneamente sospeso la pubblicazione delle dichiarazioni di cui all'articolo 2, della legge 5 luglio 1982, n. 441, nonché delle attestazioni e dichiarazioni di cui agli articoli 3 e 4 della medesima legge a fronte della delibera ANAC n. 382 del 12 aprile 2017 avente ad oggetto: "Sospensione dell’efficacia della delibera n. 241/2017 limitatamente alle indicazioni relative all'applicazione dell’art. 14 c. 1 lett. c) ed f) del D.Lgs. 33/2013 per tutti i dirigenti pubblici, compresi quelli del SSN."

Ottieni questi contenuti in formato CSV, in formato JSON
Pagina pubblicata: Lunedì, 07 Dicembre 2015 - Ultima modifica: Martedì, 25 Luglio 2017